Diano d’Alba Docg Sorì del Cascinotto - ArnaldoRivera
15676
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15676,qode-quick-links-1.0,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,columns-4,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Diano d’Alba Docg Sorì del Cascinotto

Il Comune di Diano d’Alba fa storia a sé per quanto riguarda la zona di origine del Barolo. Qui infatti la varietà tradizionalmente più diffusa è il Dolcetto, che esprime tutto il suo carattere in quelle 76 esposizioni di pregio denominate “Sorì”.
Varietà

100% Dolcetto

Vinificazione

Fermentazione e macerazione per una settimana in acciaio inox a temperatura controllata. Fermentazione malolattica spontanea.

Affinamento

6 mesi in acciaio.

Produzione media annua

5.000 bottiglie

Annata 2017
Annata 2016
JAMES SUCKLING 90